Case History


COLLETTORE DISCAGLIATURA

Acciaierie

Come tutte le pause pianificate per verificare che ogni cosa funzioni a regime e stabilire dove intervenire per apportare migliorie, anche le fermate programmate rappresentano un momento indispensabile per gli stabilimenti d’acciaieria. Da anni, VEXA segue passo passo i propri committenti, assistendoli nella fase di controllo e manutenzione degli impianti.

Basandosi sulla progettazione fornita dal cliente, lo scorso dicembre il nostro Ufficio Tecnico ha eseguito le distinte di taglio e i costruttivi di officina per la realizzazione di un nuovo “collettore discagliatura”. Sfruttando la forza dell’alta pressione, il collettore ha la funzione di rimuovere le scorie (in gergo “discagliare”) dalle lamiere in produzione. È stato proprio durante i controlli eseguiti nel corso della fermata di Natale che si è intervenuti per rimpiazzare il pezzo usurato con quello nuovo, ponendo la massima attenzione al rispetto delle tempistiche concordate con l’azienda.

Il collettore – del peso di 600 kg e delle dimensioni di 3,2 x 0,6 m – è stato costruito presso l’officina di VEXA. I materiali sono stati preparati cominciando dagli smussi: dovendo sostenere pressioni elevate, la saldatura dei tubi TEE, delle curve e delle flange deve infatti seguire una logica ben precisa. Anche durante la successiva fase di assemblaggio si è avuto cura di mantenere le corrette distanze tra i pezzi, al fine di garantire la piena penetrazione. Per le prime passate si è proceduto con saldatura a TIG, completata quindi con una saldatura ad elettrodo: la saldatura WPS di VEXA è garanzia di qualità, specie quando i particolari sono sottoposti ad alte pressioni. 

È quindi seguita una fase di lavorazione meccanica, garantendo la planarità e i parallelismi tra i piani di appoggio. Una volta ultimato il pezzo si sono eseguiti i collaudi idrostatici con pressione di 300 bar per 8 ore continuative: a esito positivo si è proceduto infine con la verniciatura del collettore. VEXA ha quindi non solo predisposto il trasporto del collettore discagliatura presso lo stabilimento del cliente, ma ha anche messo a disposizione una squadra per montarlo sul macchinario d’impianto. Questo tipo di commessa rientra nei servizi che la nostra realtà offre al settore dell’acciaio, per il quale ci occupiamo non solo di costruzione ex novo, ma anche di revamping.

COMMITTENTE
Elettromeccanica Viotto Srl
RESPONSABILE COMMESSA
Donato Rinaldi
RESPONSABILE OFFICINA
Andrea Archetti
DOVE

officina VEXA

DATA
dicembre 2019